Home Paste Asciutte Linguine al nero di seppia

Linguine al nero di seppia

460
0
CONDIVIDI
  • Costo: Medio
  • Difficoltà: Bassa
  • Cottura: 30 min
  • Preparazione: 50 min

Ingredienti per 4 persone

  • Linguine: 400 gr.
  • Olio extravergine: 3 cucchiai
  • Prezzemolo: 4 cucchiai
  • Scalogno: 1 piccolo
  • Seppie: 600-700 gr.
  • Vino bianco: 1 bicchiere
  • Pepe nero: q.b.
  • Sale: q.b.
  • Aglio: 1 spicchio

Ricetta delle linguine al nero di seppia

Iniziamo la preparazione pulendo le seppie.
Anzitutto praticate un piccolo taglio ed estraete l’osso. Staccate la testa ed eliminate sia gli occhi che il rostro. Spellate la seppia ed eliminate le viscere. Conservate ovviamente il sacchetto di nero.

Sciacquate le seppie e tagliatele a listarelle.
Tritate finemente e separatamente l’aglio, lo scalogno e il prezzemolo.
In una padella capiente mettete l’olio e aggiungete sia l’aglio che lo scalogno preparati in precedenza.
Lasciate cuocere per 10 minuti.
Aggiungete adesso anche le seppie e lasciate che cuociano per 5 minuti mescolando spesso. Aggiungete 2 cucchiai di prezzemolo tritato.

Sfumate con il vino bianco, salate, pepate e lasciate cuocere per 10-15 minuti (fin quando le seppie saranno ben cotte) a fuoco dolce coprendo con un coperchio.
Trascorsi i 10-15 minuti aggiungere il contenuto dei sacchetti di nero. Per una perfetta riuscita del piatto è buona regola dosare la quantità di nero di seppia. In questo caso infatti non vale la regola: più ne metto meglio è. Iniziate aggiungendone la metà e poi vi regolate in base ai gusti personali.

Lessate le linguine al dente in abbondante acqua salata, quindi scolatele e aggiungetele al sugo di nero di seppia. Rimestate velocemente le linguine e il sugo e servite spolverando con il restante prezzemolo tritato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here